In queste ore in TV si sta sentendo di tutto. Sono tutti spiazzati, giornalisti in primis.
Fanno trasmissioni in cui parlano tra di loro: giornalisti, PD e PDL. Al massimo riescono a strappare qualche intervista a Grillo. Ma di fatto si stanno scontrando con la realtà: non hanno punti di riferimento, perché il M5S sono i cittadini, sono i portavoce dei cittadini eletti in parlamento. Grillo esprime solo il nostro sentimento.

Perché non parlano dunque i nostri portavoce? Perché non ci esprimiamo in merito alle questioni poste da Bersani?
Semplicemente perché non c’è nulla da dire. Le cose sono chiare: abbiamo detto all’Italia intera che cosa vogliamo fare, quali sono i nostri programmi, per ben due mesi di campagna elettorale: riduzione drastica degli stipendi ai politici, candidature vincolate a massimo due legislature, abolizione delle provincie, abolizione dei rimborsi elettorali con decorrenza a partire da queste elezioni, reddito minimo di cittadinanza, aiuti alle piccole e medie imprese, e tanto altro.

E’ vero, prima di approcciare le proposte c’è il nodo della fiducia: il M5S non ha nessuna intenzione di tornare alle elezioni (non certo perché non ci converrebbe, piuttosto perché i mercati incalzano). Ma allo stesso tempo non darà mai la fiducia (vedi significato della parola nel vocabolario) ad un partito e a dei politici che non ci rappresentano, e che ci hanno portato al disastro. Cosa farà quindi il M5S? Risposta: aspetterà che PD e PDL facciano l’accordo (chi l’ha detto che deve essere per forza il M5S a dare la fiducia, può farlo tranquillamente Berlusconi). Se ciò avverrà il M5S voterà contro la fiducia ad un governo di larghi inciuci.
Se l’accordo PD-PDL non ci sarà, il M5S si allontanerà dall’aula al momento del voto di fiducia per fare abbassare il quorum
. Ma niente fiducia.

Così facendo si insedierà un nuovo governo. Vedremo da chi sarà composto e che cosa proporrà. Tutte le proposte in linea con il nostro programma le voteremo senza pensarci un istante. Tutte le proposte che saranno contro il nostro programma elettorale le bocceremo. Come tutte le opposizioni giuste e democratiche del mondo.
Niente accordi, niente inciuci, niente segreti. I nostri elettori (e soprattutto noi stessi) vogliono un cambiamento radicale, non una stampella che regge i soliti politicanti da strapazzo.

Se le altre forze politiche saranno responsabili si potrà andare avanti all’infinito (vedi governo Crocetta-M5S). Altrimenti si andrà a votare, e la loro irresponsabilità ci consegnerà il governo del paese. E a quel punto faremo la storia.

By Menfi 5 Stelle, 28/02/2013 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •