I cittadini della Valle d’Aosta, con un referendum propositivo regionale, hanno detto NO alla costruzione di un pirogassificatore superando il quorum del 45% e ottenendo il 95% dei consensi. Una volta tanto una bella notizia, e ci riferiamo non solo al fatto che è stato evitato l’ennesimo spreco di denaro pubblico e l’ennesimo tentativo di inquinare l’ambiente, ma soprattutto al fatto che, finalmente, sono stati i cittadini a decidere, non i partiti, non la casta delle grandi imprese, non la mafia o la massoneria.
La Valle d’Aosta, essendo una regione a statuto speciale come la Sicilia, si è dotata in passato (a differenza della nostra regione) dello strumento referendario anche per le proposte di legge, seppur inserendo un quorum del 45%.

Il M5S vuole dotare tutti cittadini di questo straordinario strumento di democrazia, il referendum propositivo appunto, e vuole anche che non ci sia il quorum: i cittadini, dopo essere stati informati sui pro e sui contro, vanno a votare il SI o il NO ad una grande opera, e la maggioranza vince. Chi non va a votare, lascia decidere agli altri.
I partiti non fanno altro che accusarci di non avere un programma. Eppure, di fronte alla speculazione economica della costruzione di grandi opere, nessuno di loro si oppone, dal PDL al PD (avranno lo stesso programma…), perchè la voglia di fare interessi personali è gigantesca.
Noi invece un programma ce l’abbiamo, e siamo fermamente convinti che è il migliore che una forza politica possa proporre ai propri elettori. Perchè oltre a dire che non siamo d’accordo con le opere che inquinano e siamo invece d’accordo con l’ecosostenibilità delle infrastrutture, dice anche qualcosa di più, qualcosa di veramente innovativo: nel nostro programma c’è scritto che per le grandi opere devono essere i cittadini stessi a decidere, attraverso l‘inserimento nella nostra Costituzione dei referendum propositivi senza quorum.
Quando si dà il potere ai partiti, un’opera viene costruita non se va bene per la collettività, ma se garantisce introiti economici ed elettorali ai politici che ne fanno parte, di ogni ordine e schieramento.
Quando invece si dà il potere ai cittadini, questi decidono di fare o no un’opera a seconda della sua ‘utilità collettiva.

Uno strumento del genere, a Menfi, avrebbe evitato anni e anni di battaglie contro l’inceneritore della Tre Tigli, e ci metterebbe in una condizione di tranquillità nei confronti di eventuali nuove opere che le amministrazioni vorranno costruire con i nostri soldi.
Cogliamo l’occasione per dire a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al movimento che da noi si perde se si hanno interessi personali.
Se qualcuno pensa di entrare a far parte del M5S, sfruttando l’onda di consenso che stiamo avendo, per riuscire a portare a termine progetti personali che non hanno trovato spazio nel mangia mangia degli altri partiti, è bene che si rivolga altrove.
Il nostro concetto di cambiamento non è la mera sostituzione degli attuali politici con politici nuovi. Per noi cambiare seriamente vuol dire togliere il potere dalle mani di pochi cialtroni che occupano le sedie del potere da 30 anni, e darlo a tutti i cittadini, anche a quelli a cui il M5S sta antipatico.

By Menfi 5 Stelle, 20/11/2012 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •