Non esiste, in Italia, associazione, movimento o partito politico che abbia al suo interno più democrazia di quanta ce ne sia nel Movimento 5 Stelle. Sia a livello locale che regionale i programmi, i candidati, perfino le strategie di campagna elettorale, gli eventi per le raccolte fondi, le riunioni e la scrittura dello statuto, li abbiamo concepiti tutti noi cittadini, senza che Casaleggio o Grillo abbiano mai interferito su alcuna decisione. Ci sono documenti scritti, foto e video che lo dimostrano, nonchè, cosa più importante, c’è la testimonianza di migliaia di cittadini siciliani (e non).

L’intervento di Favia, a prescindere se sia volontario o scaturito da una trappola mediatica come dice qualcuno, è comunque condivisibile a nostro parere. E’ più un monito che un’affermazione, perchè quando Favia dice che non c’è democrazia ha torto. E lo sa di avere torto: perchè lui stesso si è candidato senza l’imposizione di nessuno. Lui stesso porta avanti battaglie che sono non di Grillo o Casaleggio, ma sue e dei cittadini che le hanno condivise votandolo.
Ma ha ragione quando chiede a Casaleggio e Grillo di rimanere defilati, pena il rischio che il movimento esploda.
Con il consenso che sta avendo il Movimento 5 Stelle, e che è dovuto proprio alla mancanza di capi e di padroni e al principio secondo cui “uno vale uno”, è giusto che gli inventori di questa grande realtà politica rimangano, come sono stati fino ad ora, defilati al loro ruolo di megafono. Che è un ruolo importante, sia chiaro. Questo movimento di cittadini infatti non sarebbe mai stato ascoltato senza un volto noto e carismatico come quello di Beppe Grillo. Per le elezioni amministrative, in ogni comune di Italia, 5-6 mila persone in media hanno assistito ai comizi dei cittadini del Movimento 5 stelle, proprio perchè c’era Grillo. Senza di lui gli attivisti del movimento sarebbero stati ascoltati da così tante persone?? Crediamo proprio di no.
E’ grazie a Beppe se il Movimento 5 Stelle ha la visibilità e il consenso che ha. Senza Grillo saremmo dei cittadini che parlano al nulla, e, per la forza delle idee antisistema che portiamo avanti, nessuno si sarebbe reso conto di noi, perchè avremmo dovuto combattere con la potenza del sistema dei media, che tuttora, pur con lo stesso Grillo, tenta di ostacolare le nostre iniziative ogni giorno.
Ma adesso che il movimento è grande è giusto che la sua natura democratica rimanga tale, e che Grillo e Casaleggio rimangano a fare, uno il megafono vocale e l’altro il megafono digitale. Tutto il resto deve rimanere com’è, e cioè affidato ai cittadini.

Il movimento 5 stelle di Menfi ribadisce quanto stanno dicendo tutti i gruppi degli altri comuni d’Italia: la politica la facciamo noi cittadini, siamo noi i garanti delle idee e dei progetti che mettiamo in campo. Siamo noi a decidere i candidati. Siamo noi a decidere tutto.
Il nostro statuto ha al suo interno gli anticorpi necessari affinchè tutto ciò rimanga tale, per sempre. E Favia, con il suo intervento, ha voluto mandare proprio questo messaggio: il movimento 5 stelle è di tutti i cittadini, e anche quando ci sarà qualche tentativo (comprensibilmente umano) da parte di Casaleggio, Grillo o chicchessìa, di arrogarsi un potere superiore a quello degli altri, sarà denunciato pubblicamente e ci saranno conseguenze serie sul futuro del movimento.
Grillo e Casaleggio questo lo sanno. Lo sanno perchè non sono stupidi, e lo sanno perchè tanti attivisti ogni giorno glielo ricordano nei loro blog, come glielo ha ricordato Favia.
Lo sanno anche i media, che ogni giorno attuano la loro sporca campagna di denigrazione contro di noi, facendo intendere all’opinione pubblica che il Movimento 5 Stelle è Grillo, quando invece non è vero. Siamo tutti noi. Il ruolo della stampa è far sembrare le pulci del movimento come se fossero travi, e le travi dei partiti come se fossero pulci. Ma noi non ci facciamo intimorire.

 

PS: cari Grillo e Casaleggio, noi vi rispettiamo, vi stimiamo e vi siamo grati per la splendida opportunità che state dando ad un gruppo di cittadini le cui battaglie, senza il vostro supporto, resterebbero anonime ogni giorno. Finora nessuno di noi ha notato la vostra presenza, in tutte le cose che abbiamo fatto. Ma se un giorno qualcuno di noi si accorge che c’è un’ingerenza vostra nei confronti della nostra attività politica, non esiteremo un solo istante a denunciarla, e usciremo fuori da questo movimento con la stessa velocità e lo stesso ardore con cui vi siamo entrati.

By Menfi 5 Stelle, 07/09/2012 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •