Nel lungo week end di festività appena trascorso si è discusso e ci si è interrogati sulle motivazioni che abbiano portato la nostra Sindaca Marilena Mauceri, il 31 Ottobre, a convocare una conferenza stampa dove, a suo dire, sentiva la responsabilità ,ad un anno e mezzo dal suo insediamento, di informare la popolazione riguardo la situazione finanziaria del comune di Menfi.

Dopo le polemiche di fine estate sulle costose consulenze dell’Assessore Curreri alle quali non è pervenuta alcuna risposta da parte dell’interessata e gli stipendi non riconosciuti al personale successivamente regolarizzati, come un fulmine a ciel sereno la Sindaca convoca una conferenza stampa dove dichiara quasi 12.000.000 € di debiti ereditati dalle precedenti amministrazioni che solo grazie alla sua poderosa amministrazione non hanno mandato il comune di Menfi in default. E via con l’elenco dei debiti fuori bilancio rinegoziati a vantaggio del comune di Menfi dall’amministrazione da lei guidata.

Verrebbe da chiedersi: Ma se è riuscita fin qui a far fronte alla situazione debitoria del comune di Menfi, peraltro già nota e largamente argomentata dal Movimento 5 Stelle nel corso dell’ultima campagna elettorale, le cui responsabilità erano prettamente da attribuirsi alle giunte presiedute dal Sindaco Vincenzo Lotà, non altro per il numero di mandati da lui ricoperti, per quale motivo ha ritenuto di informare la popolazione con tanto di conferenza stampa e maggioranza al seguito?

  • Sta per caso mettendo le mani avanti per scagionarsi da ogni responsabilità quando sarà costretta a dichiarare il dissesto?
  • I cittadini Menfitani devono temere un concreto rischio di pre-dissesto o addirittura di dissesto vero proprio che genererebbe un vero e proprio fallimento dell’ente?
  • Vi sono garanzie che ciò non accada? Alla luce del prossimo pronunciamento del TAR sulla controversia relativa alla passeggiata di Porto Palo, che nel caso di sconfitta aggraverebbe ulteriormente la posizione debitoria del comune di ulteriori due milioni di euro?
  • Quali sono le posizioni dei revisori in Merito?
  • Sono state individuate delle responsabilità personali per i 12.000.000 € da lei citati e se si, quali sono le azioni che questa amministrazione intende intraprendere nei confronti dei responsabili? O come al solito dovranno pagare i cittadini?

Inoltre, non sarebbe stato più onesto, intellettualmente parlando, evitare di promettere improbabili piani di sviluppo per questa comunità, al fine esclusivo di vincere le elezioni, per poi, appena un anno e mezzo dopo, rifugiarsi dietro una serie di sotterfugi per non dichiarare che la situazione finanziaria del comune di Menfi è seriamente compromessa?

Soprattutto in questa occasione, dove si prospettano periodi difficili per questa comunità, non sarebbe più responsabile fare un passo indietro e dire per una volta come stanno realmente le cose invece di tergiversare con dichiarazioni ripetitive e ridondanti di volta in volta riadattate a seconda dell’occasione?

E’ chiaro che con questa operazione lei si stia togliendo qualche sassolino dalla scarpa nei confronti della minoranza, dopo gli attacchi subiti nei mesi passati e sa anche che qualsiasi tentativo di replica da parte del gruppo Idea Menfi sarebbe inutile se non ridicolo, rappresentando la continuità con l’ultima amministrazione uscente, ma al di là di qualsiasi convenienza politica, si rende conto che dire di dover sacrificare qualche punto del programma per far fronte ad una situazione molto grave non è onesto nei confronti dei cittadini che l’hanno votata quando lei, e se non lei il suo assessore al bilancio, era certamente a conoscenza della reale situazione in cui versava il comune di Menfi?

La preghiamo di essere chiara con i cittadini, perché nell’ipotesi di un default del comune di Menfi, sarebbero loro i primi ad essere colpiti dalle misure di rientro che il Commissario metterebbe in campo per ripristinare il suo enorme debito e la invitiamo inoltre a condividere e concertare con tutte le forze politiche del territorio le misure che verranno messe in atto per contrastare la gravissima situazione finanziaria del nostro comune. Ora più che mai è necessario fare autocritica, essere umili e se è il caso fare un fronte comune.

 

 

 

 

By menfi5stelle, 05/11/2019 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2019 (10)
  • Articoli del 2018 (2)
  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •