Ieri pomeriggio una nostra delegazione ha partecipato all’incontro tra la presidenza dell’ATI idrico di Agrigento e i comitati, le  associazioni territoriali ed il Forum siciliano dei movimenti per l’Acqua ed i Beni Comuni. L’incontro è stato organizzato dall’ATI al fine di fornire un chiarimento a tutte le associazioni territoriali dopo le recenti notizie rimbalzate tra i media della presunta scelta da parte della presidenza, della nuova forma di gestione del servizio idrico nella provincia di Agrigento, nello specifico una S.P.A. a totale capitale pubblico. La presidente dell’ATI, nonché sindaca del comune di Sciacca, Dott.ssa Valenti ha precisato che nessuna scelta è stata ancora effettuata dall’assemblea dei sindaci ma che un gruppo di lavoro all’interno dell’ATI stessa ha elaborato due bozze di statuto riguardanti due distinte forme di gestione del servizio idrico: una S.P.A. a totale capitale pubblico e un’ Azienda Speciale Consortile e che a breve saranno sottoposte ai sindaci e ai comitati.

Tutti i comitati e le associazioni presenti hanno riconfermato ed ampiamente argomentato la loro posizione a favore dell’ Azienda Speciale Consortile quale unica forma gestionale in grado di garantire un effettivo controllo democratico da parte dei cittadini e a livello giuridico la natura pubblica del servizio stesso, mettendolo al riparo da possibili privatizzazioni future attraverso la cessione di quote azionarie.

A conclusione dell’incontro, la Presidente Valenti ha chiesto a tutti i comitati cittadini e alle associazioni presenti di esaminare attentamente e senza pregiudizi entrambe le due bozze di statuto valutandone con obiettività tutti gli aspetti, dando piena disponibilità insieme al vicepresidente Gueli e all’On. La Rocca a recepire emendamenti alle bozze di statuto e ad aggiornarsi ad un nuovo incontro in presenza dei sindaci della provincia che avrà luogo prima dell’assemblea plenaria dell’ ATI che formalizzerà la scelta tra Azienda Speciale Consortile ed S.P.A. a capitale pubblico.

Abbiamo colto l’occasione di questo incontro con la presidenza dell’ATI per interrogarli su quando finalmente potremo definitivamente avere l’esito per il riconoscimento della deroga all’art. 147 d.lgs. n. 152/2006 che permetterebbe al comune di Menfi di poter gestire autonomamente l’intero servizio idrico. Da parte della presidenza ci è stato garantito che le posizioni di tutti i comuni richiedenti verranno vagliate con un unico metro oggettivo che terrà conto degli effettivi requisiti in possesso e che la comunicazione definitiva avverrà nel corso della prossima assemblea plenaria dell’ATI.

Unica nota dolente relativa all’evento tenutosi ieri ad Agrigento è stata la totale assenza del comitato cittadino per l’acqua pubblica di Menfi, di tutti gli ex sindaci e di tutti i consiglieri comunali di maggioranza ed opposizione che da Marzo scorso hanno sfilato in ripetute e reiterate passerelle in occasioni di eventi, convegni, trasmissioni televisive e consigli comunali aperti. Questa era la vera occasione per avere un confronto vero sui temi e nei luoghi deputati, ma forse l’assenza di telecamere e di una vasta platea plaudente non valeva il costo del carburante.

By menfi5stelle, 24/07/2019 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2019 (10)
  • Articoli del 2018 (2)
  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •