Speravamo che quanto accaduto l’altro giorno a Castelvetrano fosse un concreto monito per la nostra Amministrazione. In fondo anche a Castelvetrano si è sempre tenuto a minimizzare e spesso ridicolizzare il problema, fino alla notte del 21 Marzo quando la maxi operazione delle forze dell’ordine ha riportato un argomento spesso trattato come folcloristico e grottesco agli onori delle cronache come serio e pericolosamente sottovalutato vista l’entità e la caratura dei fermi.

Anche a Menfi il copione è lo stesso:  la sindaca Mauceri scansa nemmeno tanto abilmente la questione massoneria rispondendo alla nostra richiesta di chiarimenti e sostenendo che, a suo dire,  la legge 18/2018 (la cosiddetta legge Fava) è stata “ampiamente rispettata”, omettendo che un suo assessore, nonché vicesindaco, il presidente del consiglio e due consiglieri comunali hanno deciso di disobbedirvi perché non non gradita o peggio scomoda. Certamente la sindaca non ha responsabilità legali ma, in quanto sindaco, rappresenta lo stato e in quanto rappresentante delle istituzioni ha quantomeno una responsabilità amministrativa oltre che morale e politica. Minimizzare la questione, alla luce dei recenti fatti accaduti nella limitrofa Castelvetrano ci sembra un fatto molto grave, a maggior ragione che alcuni dei soggetti oggi in stato di fermo operavano stabilmente nella nostra città e quindi la questione ci riguarda eccome. Inoltre non prendere posizione sul non rispetto di una legge da parte di alcuni membri della sua giunta, che di fatto decidono arbitrariamente quale legge rispettare e quale no in base all’entità della sanzione prevista è un fatto gravissimo oltre che un pessimo esempio per la Comunità Menfitana dove di fatto ogni cittadino da oggi potrà scegliere quale legge a lui non gradita non rispettare. La sindaca deve decidere da che parte stare: dalla parte della trasparenza e della legalità e quindi dei cittadini che rappresenta, oppure dalla parte di qualche centro di potere occulto su cui è meglio non interrogarsi.

Riportiamo per completezza la risposta completa della sindaca augurandoci che riveda al più presto le sue posizioni. Per quanto ci riguarda, la questione può considerarsi tutt’altro che conclusa.

By menfi5stelle, 27/03/2019 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2019 (4)
  • Articoli del 2018 (2)
  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •