E’ stato approvato anche al Senato, con ampia maggioranza, il Decreto Sblocca Italia (per noi #SfasciaItalia), che prevede al suo interno la liberalizzazione delle trivellazioni petrolifere a mare e sulla terraferma (art 38), lo snellimento delle autorizzazioni per la costruzione di inceneritori (art. 35) e il rafforzamento dei poteri delle Autorità d’Ambito a scapito degli Enti Locali per quanto riguarda il servizio idrico (Menfi rischia la privatizzazione dell’acqua: il nostro articolo).
Con lo Sfascia Italia le Regioni vengono spogliate di ogni residua competenza in materia di controllo del territorio. I mari e la terraferma vengono, con l’equiparazione dei titoli minerari ad opere di interesse strategico nazionale, di fatto militarizzati.

Condividiamo quanto affermato dall’Ing. Mario Di Giovanna del comitato StoppaLaPiattaforma: “Lascia l’amaro in bocca il comportamento contraddittorio di alcuni Senatori, che da un lato fanno approvare atti di indirizzo per sospendere le autorizzazioni petrolifere, indirizzi che come è noto il Governo nazionale sistematicamente disattende, dall’altro approvano le leggi per incentivarle”.

Chi ha votato questo decreto voluto fortemente dal governo Renzi?

I Deputati del nostro territorio che hanno votato la fiducia al decreto sono:
Antonino Moscatt (PD)
Angelo Capodicasa (PD)
Schirò Planeta Gea (Scelta Civica)
e tutti i deputati PD e NCD (si rimanda al resoconto stenografico della seduta alla Camera: le votazioni sono a pag. 35).

I Senatori del nostro territorio che hanno votato la fiducia al decreto sono :
Giuseppe Marinello (NCD)
Renato Schifani (NCD)
Giuseppe Lumia (PD)
Corradino Mineo (PD)
e tutti i senatori PD e NCD (si rimanda al resoconto stenografico della seduta al Senato: le votazioni sono a pag. 78).

Con il loro voto favorevole il nostro territorio sarà preda delle compagnie petrolifere, delle imprese di incenerimento e dei grandi gestori privati dell’acqua. Il comitato “StoppaLaPiattaforma”, attraverso il suo portavoce Mario Di Giovanna, ha dichiarato: “La nostra battaglia continuerà senza sosta, nelle aule di Tribunale, al parlamento Europeo e nelle piazze, per riuscire a far ritirare questo provvedimento e tutelare il nostro territorio e il nostro mare”.
Noi ci uniamo a questa battaglia contro le trivelle, contro gli inceneritori e contro la privatizzazione dell’acqua, anche se a qualsiasi livello, locale, regionale e nazionale, i portavoce del M5S hanno provato in tutti i modi a bloccare l’approvazione di questo decreto. Purtroppo i numeri non sono dalla nostra parte.

By menfi5stelle, 09/11/2014 Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commenta (0)

Articoli recenti:

Commenta:

Se è la prima volta che commenti un post su Menfi5Stelle.it, quando cliccherai sul pulsante “posta come” ti verrà chiesta un’iscrizione semplice e gratuita, che potrai effettuare utilizzando uno dei tuoi account Facebook, Twitter, Google o Yahoo. I commenti sono liberi, senza moderazione da parte degli amministratori del sito, a condizione che chi scrive sia bene identificabile con nome, cognome e possibilmente una foto di riconoscimento ( leggi Termini e Condizioni di Utilizzo ).
Menfi 5 Stelle è anche qui. Seguici!
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Guarda le nostre foto su Flickr Guarda i nostri video su YouTube Contattaci via Email
L'attività politica del M5S
Informati, Divulga, Partecipa
PROPONI LE TUE IDEE PER MENFI
Prendi parte al gruppo di lavoro "PROponi il tuo PROgramma" insieme ad altri attivisti menfitani
ISCRIVITI AL MEETUP REGIONALE
Eventi, discussioni, proposte: entra a far parte della grande squadra del M5S Sicilia
SCRIVI CON NOI LE LEGGI ALL'ARS
Unisciti ai nostri portavoce all'Assemblea Regionale e a centinaia di attivisti siciliani per portare avanti le nostre proposte in regione
ISCRIVITI AL MOVIMENTO 5 STELLE NAZIONALE
Condividi le tue idee con i 500mila iscritti del MoVimento, scegli i candidati alle elezioni, proponi la tua candidatura
SCRIVI CON NOI LE LEGGI IN PARLAMENTO
Con il "Sistema Operativo M5S" puoi confrontarti con migliaia di cittadini per scrivere le leggi da presentare in Parlamento
GUARDA LA RUBRICA "5 GIORNI A 5 STELLE"
Rimani aggiornato sull'attività settimanale del M5S in Parlamento guardando il nostro TG online. Condividi i video sui tuoi social.
Video in Evidenza
  • comizio 26 5 2013 2 parte

  • Intervento in aula di Stefano Zito seduta del 9 Giugno 2015

  • Alfonso Bonafede (M5S) Otto e mezzo - Integrale

  • #RedditodiCittadinanza, l'Istat conferma la proposta del MoVimento 5 Stelle

I link importanti
Archivio

Consulta l'archivio dei nostri articoli:

  • Articoli del 2020 (1)
  • Articoli del 2019 (10)
  • Articoli del 2018 (2)
  • Articoli del 2016 (7)
  • Articoli del 2015 (17)
  • Articoli del 2014 (35)
  • Articoli del 2013 (107)
  • Articoli del 2012 (32)
  •